La Soccer School…

La Scuola Calcio porta avanti al suo interno una serie di progetti, educativi e didattici.

Il bambino deve aver la possibilità di integrare e completare la crescita fisico-motoria, attraverso la stimolazione delle principali capacità e abilità coordinative e condizionali, mediante attività di gioco propedeutiche all’apprendimento della tecnica specifica del gioco del calcio e della tattica individuale e di squadra.

Le attività didattiche attuate all’interno della Scuola Calcio prevedono l’utilizzo di una metodologia precisa, basata sull’aspetto ludico e sull’importanza di aspetti sociali, quali la conoscenza e la collaborazione tra i bambini, l’esercitazione individuale con la palla e lo sviluppo cognitivo attraverso proposte di difficoltà crescente e modalità di stimolazione di vario tipo.

Attraverso la programmazione delle attività educative e motorie è auspicabile coniugare aspetti didattici ed educativi, in maniera da poter affrontare i problemi tipici della categoria, e improntare il lavoro nella giusta direzione elaborandolo in maniera sempre più specifica, fino allo sviluppo di ogni singolo allenamento, permettendo al bambino di divertirsi e apprendere allo stesso tempo, così da permettere la crescita e lo sviluppo completo dell’individuo.

In considerazione di ciò, nell’ottica di perseguire una continua crescita, la Società si è posta i seguenti obiettivi:

  • formazione dei bambini e dei ragazzi innanzitutto come persone, dando a tutti uguali possibilità senza differenza di estrazione sociale o di carattere fisico, sia esso italiano o straniero, esile o robusto, ecc. (“missione” sociale);
  • formazione dei bambini e dei ragazzi come giocatori, al fine di esaltarne le caratteristiche per portarli a giocare al livello più alto possibile per le loro capacità;
  • formazione degli allenatori;
  • continuità e progressività didattica, intese come successione razionale della didattica nel susseguirsi da una categoria all’altra.